^Torna su

Bulimia

La Bulimia Nervosa è un grave disturbo del comportamento alimentare che si manifesta principalmente con:

  • Abbuffate ricorrenti caratterizzate dall’ingestione di grandi quantità di cibo e dalla sensazione di perdere il controllo durante l’episodio
  • Ricorrenti ed inappropriate condotte compensatorie per prevenire l’aumento di peso, quali il vomito autoindotto, abuso di lassativi e diuretici, digiuno o esercizio fisico eccessivo

Si distinguono due sottotipi:

  1. Con condotte di eliminazione: se sono presenti regolarmente vomito autoindotto o uso inappropriato di lassativi e diuretici
  2. Senza condotte di eliminazione: se sono utilizzati regolarmente altri comportamenti compensatori inappropriati, quali il digiuno o l’esercizio fisico eccessivo (e non regolarmente il vomito autoindotto o l’uso inappropriato di lassativi e diuretici)

La bulimia nervosa si distingue dall’anoressia nervosa per il mantenimento di un peso corporeo entro limiti più vicini a quelli fisiologici, in quanto, il paziente bulimico, per evitare l’aumento di peso, dopo il manifestarsi delle abbuffate mette in atto comportamenti compensatori (si autoinduce il vomito, abusa di lassativi e diuretici, digiuna e pratica un eccessivo esercizio fisico).

Copyright © 2014. Dott. Salvatore Panza  Rights Reserved. CONTATTI: Email: salvatore_panza @ virgilio.it - Tel: 3402351130
Riservatezza trattamento dati: Il dr. Salvatore Panza effettua il trattamento dei dati sensibili e personali dei propri clienti attenendosi rigorosamente al Dlg. 196/2003 denominato legge sulla Privacy.